Vaccini Informa

Autismo: tassi fino al 30%

Autismo: tassi fino al 30%

Luglio 18
14:32 2014

Dati degli Stati Uniti mostrano un aumento dei tassi di autismo fino al 30%

Children being astonished

La stima del governo degli Stati Uniti sull’autismo si è spostata a 1 su 68 bambini negli Stati Uniti, un aumento del 30% in due anni.

Ma i funzionari della sanità statunitense dicono che il nuovo numero non può significare l’autismo è più diffuso. Gran parte della crescita si crede derivi da un cambiamento culturale e medico, i medici diagnosticano l’autismo più frequentemente, specialmente nei bambini con problemi più lievi.

“Non possiamo respingere i numeri. Ma non possiamo interpretarli lasciando intendere che più persone sono affette da autismo”, ha dichiarato Marisela Huerta, una psicologa al New York-Presbyterian Centro per l’Autismo e sviluppo del cervello nella periferia di White Plains, New York.

I Centri per il Controllo e la Prevenzione (CDC) della malattia hanno rilasciato l’ultima stima Giovedi. L’agenzia con sede ad Atlanta, ha detto che secondo il suo calcolo l’autismo colpisce circa 1,2 milioni di americani sotto i 21. Due anni fa, il CDC emise la stima a 1 su 88 bambini, circa 1 milione.

La causa o le cause dell’autismo non sono ancora note. Senza alcun esame del sangue o altri test medici per l’autismo, la diagnosi non è una scienza esatta. E’ identificato da alcuni giudizi sul comportamento del bambino.

La relazione è incentrata su bambini di 8 anni di età perché la maggior parte delle diagnosi di autismo sono diagnosticate entro quell’età. I ricercatori hanno controllato i documenti sanitari e scolastici per vedere quali bambini soddisfacessero i criteri per l’autismo, anche se non fosse stato formalmente diagnosticato. Poi, i ricercatori hanno calcolato quanto l’autismo fosse comune diffuso in ogni luogo e in generale.

Gli esperti non sono sorpresi dai numeri in crescita, e alcuni dicono che tutto ciò riflette che i medici, insegnanti e genitori sono sempre più propensi a dire che un bambino con problemi di apprendimento e di comportamento è autistico. Alcuni esperti del CDC dicono lo screening e la diagnosi sono chiaramente ancora poco affidabili, ma possono escludere un aumento reale così ingente.

Per decenni, l’autismo veniva diagnosticato se i bambini avevano difficoltà di linguaggio, deficit intellettivi e sociali, e comportamenti ripetitivi. Ma la definizione è stata progressivamente ampliata e ora include condizioni correlate più miti.

Un segno di quanto segue: In questo ultimo studio, quasi la metà dei bambini autistici avevano un QI medio o sopra la media. Autismo e disturbi correlati continuano ad essere diagnosticati molto più spesso nei ragazzi rispetto alle ragazze, e nei bianchi più che nei neri o ispanici. Le differenze razziali ed etniche riflettono probabilmente una maggiore attenzione sulla ricerca di autismo nei genitori bianchi.

Un cambiamento che funzionari del CDC avevano sperato di vedere, ma non hanno visto, è stato un abbassamento dell’età della diagnosi. Gli esperti dicono che una diagnosi può ora essere effettuata a 2 anni o anche prima. Ma il nuovo rapporto ha detto che la maggior parte dei bambini continua ad essere diagnosticato a circa 4 anni.

L’American Academy of Pediatrics ha rilasciato una dichiarazione, dicendo che la nazione ha bisogno di intensificare lo screening per la condizione e la ricerca sulle cause dell’autismo.

“E ‘fondamentale che noi come società non diventiamo insensibili a questi numeri,” ha dichiarato Susan Hyman, direttore del sottocomitato per l’autismo.

 

 

fonte

http://www.thesocialpost.it/dati-degli-stati-uniti-mostrano-un-aumento-dei-tassi-di-autismo-fino-al-30/

LEGGI ANCHE: I segni dell’autismo potrebbero essere rilevabili nei primi mesi di vita
 

Sprechi miliardari nella ricerca sull’autismo

Foto: Sprechi miliardari nella ricerca sull’autismo

Nella ricerca sull’autismo sono stati sprecati milioni di fondi pubblici. Dal 2008 al 2012, infatti, ben l’84% dei 1.206 studiprogetti di sensibilizzazionecorsi di formazione, nonché le altre attività correlate alla lotta contro questo disturbo si sono rivelati inutili duplicati. La clamorosa denuncia arriva dal Government Accountability Office……….

 

 

 

 

 

 

 

Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Only registered users can comment.

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget