Vaccini Informa

Thimerosal e Autismo

Thimerosal e Autismo

Luglio 02
12:04 2014

Thimerosal e Autismo

PRIMA PARTE

Come è nata l’idea di utilizzare un conservante a base di mercurio (thimerosal) ,e che questo sia correlato all’autismo?

autismo

19

1920

Sommario:

Appena concluso l’anno 1920, il dottor Morris Kharasch ,collega di  Eli Lilly,ha presentato al mondo un nuovo composto di mercurio – Thimerosal – depositandone il brevetto  il 27 giugno 1929; si ritiene abbia componenti antisettiche e antibatteriche.

 Eli Lilly e la compagnia, hanno continuato a registrare il Thimerosal sotto il nome commerciale di “Mertiolato”. 

 

Il Thimerosal / Mertiolato fu usato per uccidere i batteri e prevenire la contaminazione anche per i vaccini. Usato sia dai consumatori sia gli ospedali ,attraverso spray nasali , come collirio, come unguenti, e nei vaccini, il Thimerosal / Mertiolato è diventato una componente pericolosa della vita quotidiana.

 

27 GIUGNO 1

Venne dichiarato che il nuovo composto di mercurio, pensato per le proprietà antisettiche e antibatteriche, dovrebbe prima essere utilizzato da Eli Lilly nei vaccini e in molti prodotti da banco.

Burton, D. (2003). Mercurio in Medicina (Report Congresso E1011-30).

OTTOBRE 1929

Ottobre 1929

Eli Lilly Door

1930

1930

1930

Sommario:
Il 1930 è stato un decennio letale per l’uso del Thimerosal / Mertiolato. Prima di inizare con la  prova sul composto , gli Stati Uniti hanno iniziato a includere il thimerosal / Mertiolato, insieme con alluminio tossico, nei vaccini.

Ci sono voluti sette anni  (1937) grazie al primo studio, per testare la tossicità di questo elemento. Il test ha portato alla morte in 24 h, di tutte le cavie a cui è stato inoculato a partire da 0,1 microgrammi di miscele di thimerosal / mertiolato. Nonostante questo risultato, il Thimerosal ha continuato ad essere incluso nei farmaci da banco e in molti vaccini per l’infanzia ( che dovrebbero contenere 50 mcg di Thimerosal /25 mcg di mercurio).

1931

Oltre 70 anni dopo, la FDA potrebbe affermare davanti al Congresso che l’unico elemento sicuro del Thimerosal attraverso i “test di sicurezza” ottenuti sugli esseri umani, è stato refertato in un documento di ricerca del 1931 pubblicato ,e intitolato  “Il Mertiolato come un germicida,” da parte degli scienziati Eli Lilly WA Jamieson e HM Powell.

 

La Testimonianza al Congresso qui:

YOUTUBE

Powell, HM e Jamieson, WA (1931). Mertiolato come un germicida . Am. J. Hyg, 13, 296-310.

 

“Durante la fase pre-antibiotica nel 1920, la meningite era considerata mortale. In preda alla disperazione pura, il medico curante in un ospedale avendo a che fare con decine di pazienti di fronte a una morte certa da meningite, testò il  Thimerosal su circa due dozzine di pazienti.

Il Thimerosal ,iniettato per via endovenosa,non ha dato effetti collaterali apparenti.Tuttavia, il trattamento non ha avuto successo e tutti i pazienti sono morti. I maggiori scienziati del settore di quel periodo impegnati nella ricerca sul Thimerosal , hanno pubblicato un documento con breve  riferimento a questo studio:

”Il Mertiolato iniettato per via endovenosa in 22 persone. . . . queste dosi non hanno prodotto sintomi anafilattoidi o di shock”.

Nel documento, gli autori riconoscono che il Dott. KC Smithburn,  che ha curato i pazienti con meningite, non era convinto della sua efficacia:

‘effetti benefici del farmaco non sono stati sicuramente provati ‘.

Il Dott. Powell e il Dott.Jamieson hanno anche notato nel 1930 che dovrebbero essere fatti un ‘ampia gamma di test di tossicità e di pregiudizio .

 

Burton, D. (2003). Mercurio in Medicina (Report Congresso E1011-30).

I risultati disonesti degli scienziati Eli Lilly, Jamieson e Powell, sarebbero spiegati nel 2007 da Geier DA et al.  

“In primo luogo, nel loro articolo, Powell e Jamieson (1931) non sono riusciti a rivelare che i soggetti valutati da Smithburn e colleghi (1930) abbiano,avuto la meningite, (non erano in buona salute); una rivelazione che avrebbe rimesso in discussione Powell e le conclusioni di Jamieson riguardanti l’atossicità del Thimerosal. 

Va notato che Powell e Jamieson (1931) hanno fornito una tabella in cui sono stati identificati 22 soggetti iniettati con timerosal. Questi soggetti, sulla base delle informazioni fornite nella tabella, hanno ricevuto dosi massicce di mercurio attraverso la  somministrazione endovenosa di Thimerosal.

La tabella rileva che circa un terzo dei pazienti sono stati seguiti per solo 1 giorno dopo la terapia, osservando che solo un paziente è stato seguito per 62 giorni. Questo monitoraggio di 62 giorni, era troppo breve evidentemente,per discernere con precisione qualsiasi danno cronico prodotto dal mercurio, perché la tossicità del mercurio si manifesta pienamente soltanto diversi mesi dopo l’esposizione.

Lo studio è stato anche travisato e distorto per quanto riguarda i danni neurologici, i quali venivano attribuiti alla meningite in sè e non all’esposizione da Thimerosal. Inoltre, Powell e Jamieson (1931) in particolare hanno affermato che hanno valutato i pazienti e soprattutto le reazioni immediate come lo shock o anafilassi .

In secondo luogo, è anche evidente che Powell e Jamieson (1931) non sono riusciti a sottolineare i loro dati sulla tossicità (attraverso i test animali) davvero inquietanti.

In realtà, Powell e Jamieson (1931) avevano già confermato e stabilito che ” la somministrazione di dosi basse  di Thimerosal per chilogrammo di peso corporeo in diversi animali era acutamente tossica e aveva portato a un significativo numero di animali morti,in pochi giorni dall’ esposizione“. (P. 577)

WA Jamieson
HM Powell (1913)
HM Powell (1918)

1931

Il Thimerosal (mercurio)  contenuto nei vaccini,è stato per primo  usato negli Stati Uniti.

Un altro metallo tossico è l’alluminio,sempre presente nei vaccini.

1931-1938

I primi bambini con diagnosi di autismo sono nati. Una descrizione dei primi casi di autismo in seguito sarebbe stata pubblicata dalla psicologa infantile, Dott.sa Leo Kanner.

Nel 1943, con il suo  documento di ricerca “Autismo/ Disturbi del contatto affettivo” avrebbe descritto la condizione che “si differenzia così marcatamente ed unicamente da qualsiasi cosa segnalata fin’ora.”

 

Video di YouTube della  Dott.sa Leo Kanner, psicologa infantile

https://www.youtube.com/watch?v=Hr1HF6a0w40

YOUTUBE

  • Il Dott. Morris Kharasch brevettò oltre al Thimerosal,anche i fungicidi dell’ etile-mercurio.

Dal 2005 articolo UPI di Dan Olmstead, “L’era dell’autismo e gli effetti del ‘Mercurio” (http://www.upi.com/Health_News/2005/10/24/The-Age-of-Autism-Mercury-goes-to-work/UPI-88111130200544/) evince che:

‘Kharasch ha fatto degli studi pionieristici sulla “organomercurials” importanti in agricoltura (come i disinfettanti di semi) e la medicina (il mertiolato antisettico).’

 

Abbiamo chiesto a Boyd Haley, professore ed ex presidente del dipartimento di chimica presso l‘Università del Kentucky, di osservare il fungicida dell’ etile-mercurio.

‘”Tu conosci qualcosa”, ha detto Haley, controverso per la sua convinzione che il mercurio porti ad una serie di disturbi neurologici, tra cui l’autismo.

‘L’intero problema –  leggendo questi brevetti- è che il mercurio etilico non era solubile in acqua. Tutto il procedimento chimico, fatto dal Dott. Kharasch è davvero molto semplice. Egli ha unito il  mercurio etilico ad un acido organico per renderlo solubile in acqua ‘.

 

  • Il libro “Age of Autism”  e una serie di articoli da parte degli stessi autori, spiegano il legame tra l’esposizione al mercurio e l’insorgenza di autismo nei  bambini(i primi casi). Gli autori descrivono come i bambini autistici  siano venuti a contatto con gli stessi brevetti dell’etil-mercurio sviluppato dal Dr. Morris Kharasch.

 

Donald Grigio Triplett 

I primi 11 bambini con diagnosi di autismo *

* Nel suo lavoro di ricerca del 1943, il Dr. Leo Kanner identifica ogni bambino con un numero (di alias) e con un numero di caso,nei suoi lavori di ricerca.

 

DOB Nascita Nome Alias Caso n.
29 agosto 1931 Vivian Ann Murdock Virginia S. 6
3 febbraio 1932 sconosciuto  Elaine C. 2
Maggio 1932 David Newcomb Speck Alfred L. 8
8 settembre 1933 Donald Grigio Triplett Donald T. 1
30 ottobre 1933 Bridget Muncie Barbara K. 5
1935 sconosciuto Paul G. 4
23 maggio 1936 Frederick Wellman Frederick W. 2
16 Novembre 1937 John Trevett Herbert B.  7
17 novembre 1937 William Ritchey Miller Richard M. 3
19 set 1937 Lee Ruven Rosenberg John F. 10
8 agosto 1938 sconosciuto Charles N. 9
1935

E’ stata scritta una lettera dal direttore dai Servizi Biologici, Pittman-Moore, indirizzata al dottor Jamieson di Eli Lilly.

Nella lettera si afferma,” abbiamo ottenuto e segnalato la reazione locale in circa il 50 per cento dei cani iniettati con siero contenente diluizioni di Mertiolato che variano da 1 a 40.000 a 1 su 5.000. . . nessun legame tra il siero e la reazione. In altre parole, il Mertiolato è insoddisfacente come conservante per il siero destinato a circolare su cani. . . “(P. 9)

Burton, D. (2003). Mercurio in Medicina (Report Congresso E1011-30).

1937

1937

Il primo studio fu fatto sul modello animale,per  testare la tossicità documentata.Le cavie, a cui è stato inoculato 1 c.cm. delle miscele dopo 24 ore,sono tutte morte; “il primo avvelenamento da Mertiolato “(p. 962).
Cummins, SL (1937). Mertiolato nel trattamento della tubercolosi . Lancet, 230,962-963.
SL Cummins

1

1940

1940

Riassunto: La maggior parte dell’anno 1940 , è stato focalizzato sull’uso del thimerosal nei vaccini e nei farmaci da banco. Nel 1947, si è scoperta la correlazione diretta tra l’uso di polveri (per la dentizione) di mercurio, e la diagnosi di avvelenamento, chiamata anche acrodynia o “malattia rosa.” Una volta che la polvere da dentizione (mercurio-merlettato), non è stata più somministrata ai bambini , i casi di queste malattie,sono diminuiti, mostrando i gravissimi pericoli del mercurio.
È stato inoltre dimostrato che i composti di mercurio erano più tossici per le cellule dei tessuti embrionali e leucociti, che per le cellule batteriche.
Nonostante queste scoperte, il vaccino pediatrico combinato(difterite, tetano e pertosse/DTP) , contenente il thimerosal, è stato autorizzato negli Stati Uniti nel 1947.
194
  • Nel 2001 si sarebbe scoperto che l’acrodynia nell’ infanzia (malattia per l’avvelenamento da mercurio, indicata anche come la malattia rosa), potrebbe anche condividere molti degli stessi sintomi del disturbo autistico.
  • (confronto Acrodinia combinato clicca qui)

 

 

1947

1947

Il vaccino combinato difterite/ tetano e pertosse  (DTP) è concesso per l’uso pediatrico negli Stati Uniti .Questo vaccino contiene Thimerosal.

1948

1948
I bambini americani sono ora tenuti a vaccinarsi contro il vaiolo, per poter frequentare la scuola.Questo vaccino non contiene Thimerosal.
1948
Gli studi comparativi in ​​vitro sull’ Mercurochrome, Metaphen e Mertiolato sulle cellule dei tessuti embrionali e cellule batteriche di Salle e Lazzaro, non possono essere ignorati.
Questi ricercatori hanno trovato che il  “Metaphen, Mertiolato e Mercurochrome”, erano 12, 35 e 262 volte, rispettivamente, più tossici per le cellule dei tessuti embrionali che per lo “Staphylococcus aureus”.

Nye e Welch, anche trovato le stesse tre composti mercuriali più tossiche per i  leucociti che per cellule batteriche. Non c’è solo l’ azione tossica diretta dei composti mercuriali sui componenti cellulari e umorali del corpo animale, ma vi è anche la possibilità di sensibilizzazione. (P. 41)


Morton, HE, Nord, L L., e Engley, FB 1948 Le azioni batteriostatica e battericida di alcuni composti mercuriali su emolitici:. In vivo e in vitro. J. Am. Med. Assoc. 136, 37-41.

 

Video intervista con Frank B. Engley, Ph.D.


YOUTUBE

195

1950

1950

Riassunto: Nel 1950, il Dr. Frank Engley ha confermato che  Thimerosal è significativamente tossico per le cellule di coltura di tessuti umani, inoltre ha dimostrato che, è molto più pericoloso per le cellule sane rispetto ai  batteri.

1956
Dr. Frank Engley determina che il Thimerosal è significativamente tossico per le cellule di coltura dei tessuti umani a 10 parti per miliardo (ppb).
Engley, FB, (1956). Mercurials come disinfettanti: Valutazione di azione antimicrobica mercuriale e tossicità comparativa per le cellule dei tessuti della pelle. ( clicca qui)Soap & specialità chimiche, PGS. 199, 201, 203, 205, 223-225.
Dr. Frank Engley

“Nessuno ha mai studiato il Thimerosal, ”  – Dr. Frank Engley 2007

1960

1

1960

960

Sommario:
Il 1960 è stato un decennio di nuove ricerche, di scoperte e di idee;
il Dr. Bernard Rimland ha fondato “l‘Autism Research Institute e Autism Society of America“.

Ha messo in discussione l’idea che l’autismo sia causato da madri ,e che l’autismo sia un disturbo biologico curabile. La ricerca e la scoperta di Rimland ha aiutato molti bambini autistici a migliorare notevolmente e recuperare. In secondo luogo, si è scoperto che i vaccini per la pertosse, e quelli contenenti thimerosal erano più tossici e letali ,rispetto ai benefici da sempre affermati.

1963

1963
Il Vaccino contro il morbillo viene prima reso disponibile negli Stati Uniti. Questo vaccino non contiene Thimerosal.

1967

1967

Il Vaccino della parotite viene prima reso disponibile negli Stati Uniti. Questo vaccino non contiene Thimerosal.

1967
L‘Autism Research Institute è fondato da Dr. Bernard Rimland. Negli anni a venire, il Dr. Rimland insegnerà ai genitori che l’autismo è un disturbo biologico curabile. Molti bambini autistici ,sono notevolmente migliorati e hanno recuperato, grazie alla ricerca e all’incoraggiamento del Dr. Rimland.

Il Dr. Rimland ha anche fondato “l’Autism Society of America” nel 1965.

MAGGIO 1967

Maggio 1967

I Ricercatori hanno trovato,  i vaccini contro la pertosse (conservati con il 0,01% di Mertiolato) più tossici.

Un aumento della mortalità è stata osservata quando il Mertiolato è stato iniettato separatamente, prima o dopo una sospensione salina senza conservanti del vaccino contro la pertosse. ”

Nelson, EA e Gottshall, RY (1967). Tossicità migliorato per topi di Pertosse Vaccines Quando conservato con Mertiolato. Microbiologia Applicata, 15 (1967), 590-593.

1968

1968

“RhoGAM”, realizzato da “Ortho Clinical Diagnostics“, è in realtà la prima licenza per le Rho (D) immunoglobuline.

RhoGAM contiene 10,5 mcg di mercurio da thimerosal,e  sarà fornito a tutte le donne in gravidanza,e dopo il parto a conferma del Rh-negativo .

 

1969

Il vaccino contro la Rosolia viene prima reso disponibile negli Stati Uniti.
Questo vaccino non contiene Thimerosal.

 1970

Riassunto:
Nel 1970, si è scoperto che il mercurio in Thimerosal è stato in grado di penetrare facilmente le membrane intatte e attraversare la barriera  emato-encefalica e la placenta negli animali.
I rapporti hanno mostrato che 10 dei 13 bambini che sono stati trattati con il Mertiolato antisettico contenente Thimerosal, sono morti, dimostrando ulteriormente la natura altamente tossica del mercurio .
Pertanto, c’è la determinazione che il Thimerosal / Mertiolato deve essere fortemente limitato o sottratto uso ospedaliero.
1971

1971

Il vaccino con combinazione di morbillo, parotite e rosolia è reso disponibile negli Stati Uniti.

Il vaccino MMR combinazione non contiene Thimerosal.

1971
Un’altra licenza per l’ Rho (D) immunoglobuline è concesso dalla Bayer Corporation: BayRho-D. Rho (D) immunoglobuline di Bayer contiene 35 mcg. di mercurio da thimerosal. Sarà fornita alle donne in gravidanza.
1971

Takahashi, con il suo rapporto “Una migrazione pronunciata della radioattività nelle cortecce di cervello e cervelletto, in particolare nel lobo occipitale, è stato osservato nelle scimmie otto giorni dopo la ricezione del 203 cloruro di Hg-ethylmercuric “.

Ciò ha dimostrato l’accumulo preferenziale di etilmercurio nel cervello.

Questo è importante perché l’etilmercurio è prodotto dalla ripartizione del Thimerosal .

( clicca di seguito per maggiori info…..Takahashi, Tadao, et al. Time-Dependent  Distribuzione di 203Hg-composti del mercurio i n ratti e scimmie, come studiato da Whole  Corpo Autoradiografia.)

The Journal of Hygienic Chemistry 17 (2) (1971): 93-107.

1975

Gasset, con il suo Rapporto, “Somministrazione topica e sottocutanea di Thimerosal nei conigli mostra una sostanziale concentrazione di mercurio presente nel sangue e nei tessuti degli animali trattati e nella loro prole.

Il Thimerosal ha attraversato le barriere sangue-cervello e placenta“.


(Gasset, AR, Itoi, M., Ishii, Y. & Ramer, RM teratogenicità dei farmaci oftalmici. II. Teratogenicità e del tessuto accumulo di Thimerosal Archives of Ophthalmology, 93 (1975): 52-55.)

 

1977

1977
DG Fagan, con il suo rapporto, mostra che 10 su 13 neonati sono morti;  Questi bambini,sono stati trattati con l’antisettico Thimerosal,per curare ernie ombelicali.
Gli autori dello studio raccomandano:

gli antisettici mercuriali organici dovrebbero essere fortemente limitati o soppressi dall’ uso ospedaliero,poichè il mercurio penetra rapidamente le membrane intatte ed è altamente tossico“.

fonte
Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Only registered users can comment.

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget