Nel 2015, nonostante molti (  famiglie e medici) si opponevano alla SB 277 , la California divenne il primo stato degli Stati Uniti a rimuovere perfino le esenzioni religiose e filosofiche . Nessuna libertà di scelta per queste famiglie: vige la dittatura.

La maggioranza degli americani si è chiaramente OPPOSTA alle vaccinazioni obbligatorie, anche tra coloro che scelgono i vaccini per i propri figli.

L’unico spiraglio della SB 277   è ottenere una deroga medica da un medico autorizzato.

Le famiglie Californiane così,  iniziano a cercare  dei medici dalla loro parte  che avessero il coraggio di aiutarli.

dr.bob.sears

Il pediatra di fama internazionale Bob Sears, che è un medico coscienzioso – a favore della scienza e non delle multinazionali – è stato il primo medico ad aver pagato per la sua onestà. E’ stato molto attaccato, minacciato di essere radiato. Il dottor Sears si è battuto veracemente contro la SB277 come sempre, a discapito suo ma non è l’unico. Fortunatamente per le famiglie californiane, altri medici si sono battuti dichisrandosi contrari a questa prassi, come ad esempio il Dr. Ron Kennedy.

dr ron kennedy

 

Il Dr. Kennedy afferma nella sua causa che lo stesso organo andrebbe in ogni scuola richiedendo documentazione  medica dei bambini – il tutto senza alcun permesso da parte dei genitori –  nel tentativo di trovare medici fautori di esenzioni mediche. In tutto questo il senatore Pan è fiero di quello che sta portando avanti da anni (beato lui).

dr-richard-pan

 

Ora, il Dr. Richard Pan ( senatore Californiano e creatore della SB 277 , per poter rimuovere perfino le ESENZIONI RELIGIOSE  ecco che ha introdotto la SB 276, la quale toglierebbe la libertà ai medici di presxcrivere esenzioni SE NON con il PERMESSO del GOVERNO.

 

 

 

Il gruppo  A Voice for Choice Advocacy e l’ Associazione dei medici e chirurghi americani  hanno entrambi espresso la loro opposizione a questo disegno di legge, di seguito i loro comunicati stampa.

 

COMUNICATO STAMPA
MOUNTAIN VIEW, CA
27 marzo 2019

di A Voice for Choice Advocacy

Sacramento – Il senatore dello Stato Richard Pan, l’autore dell’SB 277, una legge che obbliga gli asili a ricevere ventisette diverse dosi di farmaci e quindici diverse vaccinazioni , pena l’esclusione dall’ascilo o dalle scuole,  ha introdotto l’SB 276, una legge che vieta ai medici di prescrivere esenzioni se non con il permesso del governo.

Questa è un’intrusione senza precedenti oltre ad essere una prassi molto pericolosa poichè si insunua prepotentemente nella relazione medico-paziente, che  viola i diritti di libertà di parola del medico e contraddice le stesse promesse pubbliche di Pan da pochi anni fa.

Pan ha affermato che c’è un problema con le “esenzioni mediche” per questo sono rare ed i medici  le concedono solo se un bambino o un familiare, soffre di malattie debilitanti (come la leucemia) o se ha avuto una reazione avversa alla vaccinazione (deve essere ben  documentata) . Solo lo 0,7% degli studenti ottiene tale esenzione. Il numero totale di bambini esenti dai requisiti del vaccino  è in realtà diminuito dal passaggio dell’SB 277, passando dal 2,6% all’1,9%.

La legislazione di Pan imporrebbe ai medici di ottenere il permesso da parte del  dipartimento governativo – prima di emettere un differimento o esenzione per un paziente.

Il tentativo pianificato di Pan non riguarda solo le famiglie ma sopratutto i medici, questo è gravissimo.

Richard Pan:  Senatore o  Medico?

Ricordiamo che Pan, oltre al fatto di essere medico e politico californiano,  è anche  beneficiario regolare dei contributi della campagna dell’industria farmaceutica, con una media di soli $ 100.000 da ogni sessione legislativa. È il principale beneficiario di tali fondi nella legislatura statale e l’industria farmaceutica, a sua volta, è il suo più grande contributore.

“Non possiamo permettere al governo di determinare ciò che è nel migliore interesse di un individuo, ignorando la relazione medico-paziente. Ogni medico e paziente nello stato dovrebbe essere allarmato se tale azione viene portata avanti. Se questo può essere fatto con le vaccinazioni, quale saràù il prossimo trattamento medico a subire la stessa sorte? I pazienti devono essere in grado di fidarsi dei loro medici e non devono temere di essere sotto pressione . I medici d’altro canto non possono preoccuparsi che il loro giudizio  scientificamente fondato, sarà annullato da un funzionario legislativo “.

da Christina Hildebrand,
A Voice For Choice Advocacy, Inc.

 SB 276, l’eliminazione del diritto dei medici di essere tali

da  Associazione di medici e chirurghi americani

A: tutta la legislatura Californiana

“L’Associazione dei medici e chirurghi americani si oppone fermamente a questa proposta (SB 276).

L’etica tradizionale nel giuramento di Ippocrate richiede ai medici di astenersi dal danneggiare deliberatamente i pazienti. Lo Stato della California nega ai pazienti la protezione di questo codice e sta invece imponendo loro il giudizio di un’agenzia governativa, il Dipartimento della sanità pubblica.

A differenza dei medici, questi funzionari non hanno responsabilità per i danni che i singoli pazienti potrebbero avere. I vaccini sono inevitabilmente insicuri, come riconosciuto dalla Corte Suprema degli Stati Uniti .

Invitiamo i legislatori della California a proteggere il diritto delle persone a scegliere le loro cure mediche, la capacità dei medici di praticare secondo scienza e coscienza i loro studi ed essere liberi nel farlo. Si prega di respingere questa prassi politica scellerata e da queste intrusioni nelle decisioni mediche che SB 276 incarna.

Distinti saluti,

Jane M. Orient, MD 
Direttore esecutivo, Associazione dei medici e chirurghi americani