Vaccini Informa

Vaccini? Medici francesi dubbiosi sull’utilità, l’efficacia e la sicurezza.

Vaccini? Medici francesi dubbiosi sull’utilità, l’efficacia e la sicurezza.

Dicembre 21
05:17 2015

Vaccino si o no? Questa la domanda che attanaglia la mente ed il cuore di tutti i genitori.

 

A differenza dell’America, la Francia ha deciso di agire differentemente e di guardare in faccia i danneggiati.

I francesi sono un popolo che difficilmente mette da parte i propri dubbi per sottostare ad un volere effimero.

Vediamo ad esempio come nel 1992 la Francia abbia girato le spalle a grandi catene fast food; i cittadini francesi protestarono in piazza contro McDonalds. L’attivismo portò ad un incendio  fuori da un McDonald e di nuovo nel 1999, quando José Bové smantellò un edificio McDonald in costruzione nel sud della Francia, con l’aiuto di un gruppo di compagni.

E’ noto anche la diffidenza della Francia  nei confronti della Monsanto; infatti il paese ha vietato la vendita di erbicidiMonsanto-marzo-Francecontenenti glifosato mortale (Roundup). Questa diffidenza collettiva   è arrivata anche nei confronti del sistema vaccinale. I grandi dubbi del popolo francese  insieme ad una grande percentuale dei suoi medici,nacquero nel 2005; la perplessità circa la sicurezza e l’efficacia dei vaccini era motivo di dibattito già allora.

Una recente presentazione di Michèle Rivasi  (membro del Parlamento europeo), sottolinea lo scetticismo della sua nazione circa la profilassi vaccinale, dichiarando quanto segue:

“Tra il 2005 e il 2010, la percentuale di persone francesi pro vaccinazione è scesa dal 90% al 60% (2013 INPES Peretti-Watel). La percentuale dei francesi dubbiosi o non fiduciosi di tale profilassi, di età compresa tra 18 e 75 è aumentata dal 8,5% del 2005, raggiungendo il 38,2% nel 2010. Nel 2005 circa  58% dei medici ha messo in dubbio la stessa utilità dei vaccini somministrati ai bambini, mentre il 31% dei medici hanno espresso dubbi sull’efficacia.
  • http://www.thevaccinereaction.org/2015/08/the-french-national-debate-on-vaccine-safety/

 

Si,in solo 5 anni (2005/2010), la percentuale del popolo francese  dubbiosa o contro la vaccinazione è aumentata dal 10% al 40%. Gli stessi Medici non sono più convinti e le percentuali di disapprovazione si dividono,come abbiamo visto, tra dubbi di utilità, di efficacia e di sicurezza.

 PERCENTUALI A PICCO MA NESSUN FOCOLAIO

cancro tabelle

Strano come nonostante questi dati, non si sia verificato alcun focolaio in tutti questi anni.

Ma non sono soltanto i medici francesi ad avere dei dubbi a riguardo; ricordate la notizia delle alte percentuali di medici non vaccinatori in America? (fonte a fine articolo).

I media inoltre in Francia giocano un ruolo risolutivo in questo argomento come per il resto. Una notizia la si cerca di dare nella maniera più corretta possibile a differenza di Stati i quali si rifiutano la parola a danneggiati o semplicemente nel riportare fatti di cronaca.

C’è in atto un piano ben preciso svolto a celare le testimonianze dei genitori. I giornalisti come molti medici sono formati in modo che venga dato risalto solo a ciò che vuole il governo e tutto questo non è possibile. Una serie di testimonianze di seguito.

Inoltre, l’ondata di reazioni avverse a seguito del vaccino contro il papilloma virus umano come pure lo scandalo del meningitec (più di 550 le famiglie francesi ad aver fatto causa) hanno provocato ancor più sfiducia nel popolo, il quale ora ha compreso dell’esistenza di altri profitti dietro la dorata bugia della sanità pubblica.

La stessa Marisol Touraine si è espressa in merito ma forse non tutti sanno che la medesima, prima di diventare ministro degli Affari sociali e della Sanità nel 2012, ha partecipato ad un’organizzazione di lobbying dell’industria farmaceutica chiamato ” Club Avenir de la Santé ” (Future of Health Club), finanziato da GSK.

Ad ogni modo la questione della sicurezza del vaccino in Francia ha ricevuto una enorme copertura mediatica nel mese di aprile 2015 a seguito di una relazione del comitato tecnico della farmacovigilanza alla Direzione Generale della Sanità a seguito del decesso di due neonato deceduti nel 2012 e il 2014 a seguito della vaccinazione con Rotarix e RotaTeq.  

Il Consiglio superiore della sanità pubblica francesce (HCSP) diffuse l’avviso di sospensione della raccomandazione per il vaccino contro la gastroenterite da rotavirus indicato a tutti i bambini di età inferiore ai 6 mesi.
I vaccini orali, prodotti rispettivamente dalla GlaxoSmithKline (GSK) e dalla Merck, sono stati segnalati anche per aver causato 500 eventi avversi di cui 200 gravi.
Marisol-Touraine

“La trasparenza è la migliore medicina per il trattamento di argomenti scientifici infondate.” – Marisol Touraine

Ovviamente il ministero della salute francese non dorme sogni tranquilli  perché secondo un sondaggio, il 74% dei francesi non ha intenzione di vaccinarsi contro l’influenza, ritenendolo inutile per il 52% e rischioso per il 22%, questo secondo un sondaggio IFOP reso pubblico il 12 ottobre scorso e realizzato per il Groupement de pharmaciens.

La macchina da guerra delle multinazionali del farmaco è partita subito al contrattacco approntando delle contromisure mirate al senso di colpa come si fa di solito in questi casi. Il giorno dopo, 13 ottobre, è partita una campagna di “informazione” che paventava chissà quali effetti nocivi, in modo particolare il rischio di finire in ospedale nel caso in cui non si fosse scelto la via della vaccinazione.

SEMPRE LA STESSA STORIA

Per placare la paura viene utilizzato il terrore come sempre. Questo atteggiamento ha iniziato a rivoltarsi contro coloro che da anni lo utilizzano per i propri scopi.

L’industria dei vaccini ora ha un volto e la popolazione è stanca di essere presa in giro.

 

  • http://circleofdocs.com/france-decides-to-opt-out-of-vaccines/
  • http://www.thevaccinereaction.org/2015/08/the-french-national-debate-on-vaccine-safety/

 

Correlati

Confermato il decesso di due bambini dopo la vaccinazione
DIVERSI I medici che spiegano chiaramente perché i vaccini non siano sicuri o efficaci.

1. La dottoressa Nancy Banche- http://bit.ly/1Ip0aIm
2. Il dottor Russell Blaylock- http://bit.ly/1BXxQZL
3. Il Dottor Shiv Chopra- http://bit.ly/1gdgh1s
4. IL DOTTOR SHERRI TENPENNY- http://bit.ly/1MPVbjx
5. Il Dottor Suzanne Humphries- http://bit.ly/17sKDbf
6. Il Dottor Larry Palevsky- http://bit.ly/1LLEjf6
7. Il dottor Toni – http://bit.ly/1CYM9RB
8. Il dottor Andrew Wakefield- http://bit.ly/1MuyNzo
9. Il dottor Meryl Nass- http://bit.ly/1DGzJsc
10. Il dottor Raymond Obomsawin- http://bit.ly/1G9ZXYl
11. Dr. Ghislaine Lanctot- http://bit.ly/1MrVeUL
12. Il dottor Robert – http://bit.ly/1SIELeF
13. Il dottor David Ayoub- http://bit.ly/1SIELve
14. Il Dottor Boyd Haley Phd- http://bit.ly/1KsdVby
15. Il Dottor Rashid buttar- http://bit.ly/1gWOkL6
16. Il dottor Roby Mitchell- http://bit.ly/1gdgEZU
17. Il dottor Ken Stoller- http://bit.ly/1MPVqLI
18. Il Dottor Mayer Eisenstein- http://bit.ly/1LLEqHH
19. Il dottor Frank Engley, Phd- http://bit.ly/1OHbLDI
20. Il dottor David Davis- http://bit.ly/1gdgJwo
21. Dr Paolo Obukhanych- http://bit.ly/16Z7k6J
22. Il Dottor Harold e buttram- http://bit.ly/1Kru6Df
23. La Dottoressa Kelly Brogan- http://bit.ly/1D31pfQ
24. Il dottor Rc – http://bit.ly/1MPVwmu
25. La dottoressa Rebecca Carley- http://bit.ly/K49F4d
26. Il dottor Andrew Moulden- http://bit.ly/1fwzKJu
27. Il Dottor Jack Wolfson- http://bit.ly/1wtPHRA
28. Il dottor Michael Melissa- http://bit.ly/1KsdpKA
29. Il dottor Terry Wahls- http://bit.ly/1gWOBhd
30. Il dottor Stephanie Seneff- http://bit.ly/1OtWxAY
31. Il dottor Paul Thomas- http://bit.ly/1DpeXPf
32.  http://bit.ly/1MPVHOv
33. Il dottor Richard Moskowitz- http://bit.ly/1OtWG7D
34. La dottoressa Jane Orient- http://bit.ly/1MXX7pb
35. Il dottor Richard – http://bit.ly/1GQDL10
36. Dr. Lucija Tomljenovic – http://bit.ly/1eqiPr5
37. Dr Chris Shaw- http://bit.ly/1IlGiBp
38. Il dottor Susan Mccreadie- http://bit.ly/1CqqN83
39. La Dottoressa Mary Ann Block- http://bit.ly/1OHcyUX
40. Il dottor David Brownstein- http://bit.ly/1EaHl9A
41. Il Dottor Jayne Donegan- http://bit.ly/1wOk4Zz
42. Il dottor Troy Ross- http://bit.ly/1IlGlNH
43. Il dottor Philip Incao- http://bit.ly/1ghE7sS
44. Il dottor Joseph Mercola- http://bit.ly/18dE38I
45. Il dottor Jeff Bradstreet- http://bit.ly/1MaX0cC
46. Il dottor Robert Mendelson- http://bit.ly/1JpAEQr

LINEE GUIDA? PROGRAMMA VACCINALE? IL 13% DEI PEDIATRI SI DISSOCIA

Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget