Vaccini Informa

La testimonianza di Cristina

La testimonianza di Cristina

Maggio 19
06:09 2015

Vacciniinforma ringrazia Cristina Zara per questa Testimonianza.

Con la speranza che la testimonianza di ogni danneggiato abbia voce e che coloro che hanno la possibilità di poter cambiare le cose, lo facciano.

Una profilassi vaccinale senza screening,senza informazioni.
Un danno subito e in maniera omertosa taciuto.
Muri di gomma travestiti da negazionismo.
Dinnanzi a coloro che chiedono aiuto, troviamo sempre la stessa frase,gli stessi pareri:
“Non c’è correlazione,Non c’entra nulla,stia tranquilla”
La storia di Cristina,la storia di molte  altre ragazze danneggiate dal suddetto vaccino (i dati lo confermano).
Basta omettere,basta tacere.
Chiediamo presenza delle Istituzioni,tutte.
Dinnanzi a questa realtà nessuno dovrebbe girarsi dall’altra parte.
Chiediamo  trasparenza e una CORRETTA INFORMAZIONE.

Grazie ancora per questa testimonianza

 

ragazza

 

“Ciao a tutti,

Mi chiamo Cristina Zara, ho 23 anni e  vorrei raccontarvi la mia testimonianza.

Avevo 17 anni Nel Dicembre 2008, quando mi sottoposi alla vaccinazione (prima dose) del vaccino HPV (CERVARIX).

Un mese più tardi, nel Gennaio 2009, iniziai a stare molto male; i mal di testa erano quotidiani, febbricola, vertigini, difficoltà di concentrazione, stanchezza fisica e mentale al minimo sforzo, sensazione di svenimento, sensazione di confusione mentale in presenza di luci intense e rumori forti, ipersonnia, erano i sintomi sempre frequenti.

Da li iniziai a capire che qualcosa non andava; più i giorni passavano, più determinati sintomi erano sempre più frequenti. Non stavo più bene,e per questo mi sentivo impotente.

Al tempo dovetti lasciare la scuola, completando fino alla metà del quarto anno di liceo;  per il quinto e la maturità, ho frequentato pochissimo.

Non riuscivo ad uscire di casa a causa della febbre e delle vertigini.

Prima del vaccino non avevo mai avuto problemi di salute.

Da li,iniziai a cadere nel girone delle visite ed analisi. Nessuno capiva cosa mi stesse accadendo,nessuno correlava alcun danno alla vaccinazione. I Dottori non sapevano quale strada intraprendere.

Io mi sentivo smarrita e confusa.

Come per molte altre ragazze prima di me, anche io mi sono ritrovata in un vicolo cieco.

Nonostante abbia fatto un’infinità di esami e visite mediche l’unico dato clinico anomalo era ed è tutt’ora quello dell’EBV ;

  • i valori IgG oscillano intorno a 200, mentre dovrebbero essere inferiori a 20 .

Nessun Dottore si è assunto la responsabilità di mettere in discussione la suddetta vaccinazione; nessuno dei professionisti che hanno camminato assieme a me al mio fianco, sono riusciti a darmi una spiegazione. Ad oggi ancora il silenzio.

Un giorno,dopo ben 8 mesi impiegati in spostamenti tra visite ed analisi, parlai con un Dottore omeopata.

Dopo un’accurata visita,lui ascoltò la mia storia,il mio vissuto e non nascose la sua perplessità ed il suo pensiero.

Secondo lui ” la causa scatenante potrebbe esser stata proprio la vaccinazione”; i dati reali ci vengono omessi ,lo sappiamo bene,e le testimonianze delle VITTIME, sono INNUMEREVOLI.

Molte al mondo le ragazze che stanno male,troppe le danneggiate private anche della loro dignità.

Rari sono stati i dottori disposti ad ammettere la correlazione tra la vaccinazione suddetta e le varie problematiche accadute; la maggior parte di questi Medici, preferiva affermare che i miei problemi fossero di natura psicologica!

Come nel caso di Anna e Bianca,anche qui troviamo questa triste realtà..

NATURA PSICOLOGICA?

Ho incontrato molti medici,i quali hanno tentato diversi tipi di terapie.

Sono stata in cura con il Dottor Tirelli, specializzato in CFS (chronic fatigue syndrome), il quale mi diagnosticò una sindrome da affaticamento cronico, sottoponendomi ad un trattamento con antivirali e corticosteroidi.

Successivamente ho incontrato il Dottor Montinari, specializzato nel trattamento dei casi di danni da vaccino, il quale mi propose una terapia con farmaci biomolecolari e in seguito a particolari esami del sangue mi consigliò di eliminare latte e derivati dall’alimentazione.

Entrambe le terapie effettivamente mi hanno dato dei benefici, seppur non riuscendo a guarire completamente.

  • Ovviamente ho denunciato tutto presso l’asl in cui feci il vaccino al tempo, se ne occupò personalmente il mio medico di base.

 

Rispetto a 6 anni fa alcuni sintomi sono spariti, altri diminuiti, ad oggi non sto ancora bene al 100%; continuo ad avere di base una stanchezza fisica e mentale.

A volte tornano i mal di testa e la febbricola, ma in forma più moderata e meno invalidante.

Spero la mia testimonianza possa servire a tante altre ragazze come me ignare di tutto ciò.

Grazie per aver letto la mia Testimonianza, Cristina”

 

 

UN ABBRACCIO A CRISTINA.

QUANTO POTRA’ DURARE CIO’?

A TAL PROPOSITO RICORDIAMO UN PRECETTO FONDAMENTALE A CUI SI DOVREBBE GIURARE LA PROPRIA FEDELTA’.

“Non Nuocere”

QUESTA FEDELTA’ A CUI MOLTI CAMICI HANNO RINUNCIATO,PROSEGUENDO PER UNA STRADA DIVERSA.
IL PRINCIPIO CARDINE DELLA MEDICINA È QUELLO DI “PRECAUZIONE” IN BASE AL QUALE, DI FRONTE ALL’IMPOSSIBILITÀ DI ESCLUDERE LA DANNOSITÀ DI UN FARMACO O DI UN INTERVENTO, IL MEDICO CI SI DOVREBBE ASTENERE;
PRINCIPIO CHE NEGLI ULTIMI DECENNI È STATO ABBANDONATO PER SEGUIRE QUELLO – PER LORO ASSOLUTAMENTE PRIORITARIO – DEL PROFITTO.. (non per tutti,ovviamente)

 

 

***Questo Blog ricorda di avere il consenso per la divulgazione della suddetta testimonianza. Chiunque violerà ciò, condividendo e  modificando la medesima, sarà passibile di denuncia.

 

Vacciniinforma rimane a disposizione per eventuali richieste di divulgazione di Testimonianze. Coloro che non fossero registrati al suddetto Blog,possono contattare la pagina facebook inviando un messaggio cliccando il seguente Link. Il Blog non divulgherà materiale in forma anonima.

Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget