Vaccini Informa

Messico: Vaccinazioni sospese in seguito al decesso di due bambini

Messico: Vaccinazioni sospese in seguito al decesso di due bambini

Maggio 12
06:08 2015

Messico: Vaccinazioni sospese in seguito al decesso di due bambini

 

nessun decesso

 

Il Servizio Sanitario Messicano ha sospeso le vaccinazioni infantili a La Pimienta, San José e San Antonio del Monte, che si trovano nel comune di Simojovel nella regione del Chiapas, dopo aver verificato il decesso di due bambini e numerosi casi di gravi reazioni avverse successivamente alla somministrazione delle vaccinazioni contro la Tubercolosi, Rotavirus e l’Epatite B a 52 bambini.

 

Sui 52 bambini vaccinati si sono avute, complessivamente, ben 39 segnalazioni di reazioni avverse (non 29 come riportato da alcuni media) con i seguenti effetti:

  • 2 bambini deceduti;
    1 in gravissime condizioni;
    14 in gravi condizioni;
    22 in condizioni definite stabili.

I bambini deceduti avevano rispettivamente 28 e 30 giorni di vita mentre tutti gli altri vaccinati variano da zero a sei mesi di vita.
La causa delle reazioni avverse non è nota ma sono in corso indagini in tal senso da parte degli organismi federali; nel frattempo sono state sospese le vaccinazioni non solo nel Chiapas ma in tutto il territorio nazionale.
Secondo quanto riferito dai genitori, i bambini avrebbero accusato problematiche nell’arco di poche ore dopo le vaccinazioni, soprattutto convulsioni, crisi epilettiche e problematiche neurologiche per cui è evidente la correlazione con esse.

 

ALLEGATI

 


 

CORRELATI

Confermato il decesso di due bambini dopo la vaccinazione contro Rotavirus

L’Agenzia nazionale di sicurezza farmacologica ha confermato che “due bambini morirono nel 2012 e nel 2014, dopo la vaccinazione contro il virus della gastroenterite.”

 

Joe Raedle,contattato da “Le Parisien-Aujourd’hui en France“, l’Agenzia nazionale del Drug Safety (MSNA) ha confermato che “due bambini  morirono nel 2012 e nel 2014, dopo una vaccinazione contro il virus della gastroenterite.”.

Entrambi i neonati, ha affermato il MSNA, morti dopo la somministrazione del vaccino; accertata la correlazione.

Nel mirino i vaccini RotaTeq e Rotarix…

Tubercolosi e Map

Per quanto riguarda l’Italia il D.P.R. N. 465 del 7 Novembre 2001 limita l’obbligatorietà della vaccinazione antitubercolare al personale  sanitario  con  test  tubercolinico  negativo ,  che  operi  in  ambienti  sanitari  ad alto  rischio di  esposizione  a  ceppi  multifarmacoresistenti   oppure  che  operi  in  ambienti  ad  alto  rischio  e  che  non  possa  , in  caso  di  cuticonversione,  essere  sottoposto  a terapia  preventiva, per controindicazioni  cliniche  all’uso  di  farmaci  specifici…

 

Epatite B Vaccino per neonati: Ne vale la pena?

La ricerca del vaccino contro l’epatite B è importante anche perché dà un bel po ‘di informazioni su come il CDC (Centers for Disease Control) e l’ACIP (Comitato consultivo in materia di immunizzazione) si comportano quando si tratta di vaccini in generale…

 

UNA INTERA SEZIONE DEDICATA 

 

Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget