Vaccini Informa

CDC:Le modifiche proposte per migliorare il sistema di segnalazione delle reazioni avverse

CDC:Le modifiche proposte per migliorare il sistema di segnalazione delle reazioni avverse

Gennaio 16
23:39 2015

CDC:Le modifiche proposte per migliorare il sistema di segnalazione delle reazioni avverse

2015/01/05

cdc1

Nel settembre 2014, i centri per il controllo delle malattie (CDC) hanno informato i funzionari dei comitati federali consultivi sulle proposte di modifica del modulo usato dai medici e consumatori delle segnalazione di reazioni avverse (VAERS).

I funzionari del CDC,desiderano che tutte le reazioni da vaccino, ricoveri,gli infortuni e i decessi siano archiviati elettronicamente quindi la segnalazione al VAERS verrebbe fatta in maniera computerizzata e perciò veloce.

I vaccini possono causare lievi e gravi reazioni, lasciando i soggetti vaccinati con danni molteplici al cervello, disturbi del sistema immunitario, disabilità o  morte.

L’attuale modulo di segnalazione VAERS, permette al pubblico di presentare le relazioni sugli effetti collaterali del vaccino per telefono, fax, posta e on-line.

Inoltre, la legge federale  richiede a tutti i fornitori di vaccini di segnalare gli eventi avversi correlati elencati sulla tabella federale (VIT) al VAERS.


La maggior parte dei rapporti sulle segnalazioni di reazione  sono scritti a mano

medico

Durante l’incontro del National Vaccine Advisory, i funzionari del CDC hanno riferito che circa il 70 per cento dei rapporti VAERS sono scritti a mano e presentati per posta o via fax, mentre il 30 per cento sono comunicazioni on-line.

Il sistema riceve circa 30.000 rapporti ogni anno e si stima che solo il 10 per cento degli eventi avversi da vaccino siano segnalati al VAERS.

La sottostima delle segnalazioni da reazione, negli Stati Uniti è una debolezza ampiamente riconosciuta.

E’ noto, inoltre, che ben poco sia stato fatto dai funzionari federali della salute per aumentare le segnalazioni al VAERS da parte dei fornitori di vaccini,nonostante il passaggio della Legge Nazionale dei danni da vaccino nel 1986, richiedesse la segnalazione di eventi avversi.

Anche se il nuovo modulo di segnalazione proposto dal CDC aggiunge nuove funzionalità pur conservando molti dei campi di raccolta dati nella corrente forma, NVIC si oppone alla proposta del CDC per eliminare l’opzione di presentare relazioni scritte a mano. Un trasferimento previsto verso un sistema completamente informatizzato,rischierebbe di causare ancor più sottostima degli eventi avversi da vaccino e penalizzare coloro che non sono pratici di informatica.Questi cambiamenti potrebbero anche ostacolare l’efficace monitoraggio e la rilevazione di eventi avversi  insoliti.


.Ipotesi e omissione fangosa dei dati

CONSULTARE IL DOCUMENTO POSTATO DI SEGUITO

.Per approfondimenti cliccare nelle fonti di seguito

Shimabukuro T. CDC Immunization Safety Office. The Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) formVersion 2.0 (proposed). National Vaccine Advisory Committee meeting Sep. 9-10, 2014.

Current VAERS reporting form. Centers for Disease Control. Accessed Dec 28, 2014

 Recording and Reporting Requirements. National Childhood Vaccine Injury Compensation Act of 1986 – 42 U.S.C. §§ 300aa-25. Accessed Dec. 28, 2015.

Annual reports to VAERS. About VAERS – Centers for Disease Control. Accessed Dec. 28, 2014

Rosenthal S, Chen R. The reporting sensitivities of two passive surveillance systems for vaccine adverse events.Am J Public Health 1995; 85: 1708-9.

Food and Drug Administration. Center for Drug Evaluation and Research. The clinical impact of adverse event reporting. MedWatch. October 1996.

Advisory Commission on Childhood Vaccines transcript Sep. 5. 2014, Physician comments – vaccine provider identification, page 49 Accessed Dec. 28, 2014

Evaluating Biological Mechanisms of Adverse Events. Institute of Medicine – Adverse Effects of Vaccines: Evidence and Causality. Washington, DC: The National Academies Press, 2012, pg 82.

***fonte nvic ***
Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Only registered users can comment.

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget