Vaccini Informa

4 milioni di vaccini al macero; virus mutato

4 milioni di vaccini al macero; virus mutato

Gennaio 05
14:33 2015

Le inchieste| Da buttare 4 milioni di vaccini.


 Antinfluenzali in calo del 20%. Virus MUTATO,il siero può essere meno efficace

 


 

 


Il vaccino fa più paura dell’influenza. Lo dimostra il crollo di fiducia nella campagna di prevenzione gratuita, appena conclusa.


Il calo di adesioni supera il 20 per cento, conta quasi due milioni di vaccinati in meno. E quindi, quattro milioni di dosi del farmaco inutilizzate, dal costo superiore ai 13 milioni di euro: acquistate dal servizio sanitario, ma da mandare al macero (secondo una stima preliminare dell’Istituto superiore di sanità).


fluad


L’obiettivo di coinvolgere il 75 per cento degli anziani resta distante. Lo stop quasi totale alle iniezioni si è avuto a seguito del «caso Fluad», per le morti sospette segnalate dopo l’iniezione, un allarme rientrato alla vigilia di Natale, senza trovare lotti di vaccino contaminati tra quelli ritirati in via cautelativa dal mercato e poi sbloccati.


Virus MUTATO,il siero può essere meno efficace

 


Il vaccino non ci immunizza dalla moltitudine di agenti infettivi in circolazione.

Il farmaco 2014-2015 è identico a quello dell’anno scorso per tutti i tre ceppi del inclusi.

Ma l’ultima incognita rimbalza da Atlanta, dove i medici hanno analizzato i tipi di influenza di quest’inverno: un virus ha subito una mutazione che lo rende diverso da quello neutralizzato dai vaccini predisposti con almeno sei, se non otto, mesi di anticipo.


cdccdc1


«Solo il 42% dei 114 virus identificati negli ammalati corrispondono al sierotipo vaccinale, in base ai risultati delle analisi comunicate dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) americani» sostiene Eugenio Serravalle, pediatra alla guida dell’Associazione di studi e informazioni sulla salute.


eugenio serravalle

                               Dott. Eugenio Serravalle, pediatra alla guida dell’Associazione di studi e                         informazioni sulla salute.


Le dosi inutilizzate.


Pesano i risultati minori rispetto alle attese «anche a causa del clamore suscitato dai decessi e anomalie, di alcuni lotti di vaccino».

Si calcola: «Con una riduzione complessiva del 20%, i vaccinati quest’anno sarebbero quasi due milioni in meno: tra i sette e gli otto milioni in tutta la penisola».


Ciò significa:

«circa 4 milioni di dosi, acquistate dal servizio sanitario, da mandare al macero perché inutilizzate, che corrispondono a unaspesa superiore ai 13 milioni».


Ad aprile è atteso il resoconto ufficiale.


***fonti apprese da “Il Mattino***


 

 

 

 

 

 

 

 

Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Only registered users can comment.

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget