Vaccini Informa

PRINCIPALI MODIFICHE STORICHE: Vaccinazioni in Italia

PRINCIPALI MODIFICHE STORICHE: Vaccinazioni in Italia

Agosto 10
23:45 2014

PRINCIPALI MODIFICHE STORICHE: Vaccinazioni in Italia


morbillo ima

Morbillo, parotite e rosolia:


1972: vaccino rosolia consigliata per le ragazze di età compresa tra 11-12 anni.


1976: vaccini morbillo si sono resi disponibili in Italia


1979: vaccino morbillo raccomandato nei bambini di 15 mesi di età


1990: Combinata morbillo-parotite-rosolia (MMR) introdotto nel programma nazionale di vaccinazione. Vaccinazione consigliata all’età di 15 mesi.


1999: l’età consigliata per la prima dose di MPR abbassato a 12-15 mesi. Seconda dose di MPR introdotto a 5-6 o 11-12 anni.


2003: Piano nazionale per l’eliminazione del morbillo e rosolia congenita attuato.


2005: programma di immunizzazione Polio è stato modificato nel luglio 2005 (DM 15 Luglio, 2005) con spostamento della quarta dose di IPV a partire dai 3 anni ai 5-6 anni.


2002: programma di immunizzazione Polio è stata modificata nell’agosto 2002 (DM 18 giugno 2002), con l’eliminazione di OPV e l’uso di IPV per tutte le dosi del ciclo di vaccinazione .


Epatite B 1991HBV vaccinazione obbligatoria tra i neonati e gli adolescenti


2003: vaccinazione di catch-up degli adolescenti è conclusa con il completamento delle ultime coorti di nascita (nati nel 1991 e non vaccinati durante il primo anno di età)


2005: Introduzione di Pn7v, MenC e Var (dose somministrata a 1-2 anni) nel programma di vaccinazione dei bambini nazionale per gruppi selezionati.


PER ALTRE INFORMAZIONI CONSULTARE IL LINK DI SEGUITO


http://vaccine-schedule.ecdc.europa.eu/Pages/Scheduler.aspx


QUALI SONO I VACCINI OBBLIGATORI E I FACOLTATIVI


I vaccini obbligatori in Italia sono solo Difterite, Tetano, Polio ed Epatite B, ad esclusione del Veneto che ha eliminato l’obbligo dal 2008. Il vaccino esavalente contiene anche: anti-Haemophilus tipo b (Hib) coniugato e antipertossico (componenti acellulari) (Pa).


Nel link un quadro completo relativo a vaccinazioni obbligatorie (che possono essere comunque evitate) e FACOLTATIVE.


Calendario vaccinazioni 2008-2010


Calendario delle vaccinazioni obbligatorie (imposte) e facoltative (consigliate) nel nostro paese in età pediatrica (secondo il nuovo piano nazionale vaccini 2008-2010).[1]


Età Vaccini obbligatori[2](4 vaccini) Vaccini facoltativi(11 vaccini)
Alla nascita Antiepatitica B[3]
3° mese[4] Antidifterica-antitetanica (I)Antipoliomielitica Salk (I) Antiepatitica B (I) Antipertossica (I)Antiemofilo B (HiB) (I) Antipneumococcica coniugata eptavalente (4 dosi)[5]
5° mese Antidifterica-antitetanica (II)Antipoliomielitica Salk (II) Antiepatitica B (II) Antipertossica (II)Antiemofilo B (HiB) (II)
11°-12° mese Antidifterica-antitetanica (III)Antipoliomielitica Salk (III) Antiepatitica B (III) Antipertossica (III)Antiemofilo B (HiB) (III)
13° mese Antimeningococcica coniugata di tipo C (1-2 dosi)[6]Antimorbillosa-antiparotitica-antirosolia (MPR) (I)
2° anno Antivaricella[7]
5°-6° anno Antipoliomielitica Salk (IV) Antidifterica-antitetanica-antipertossica (DTP) (IV)Antimorbillosa-antiparotitica-antirosolia (MPR) (II)[8]
11-12° anno Antipapillomavirus (3 dosi)
11°-15° anno Antidifterica-antitetanica-antipertossica (DTP) (V)[9]Antivaricella (2 dosi)[10]
13-15° anno Antimeningococcica coniugata di tipo C (1-2 dosi)[11]
Ogni anno,      dal 6° mese Antinfluenzale

(Tratto da: Gava R. Le Vaccinazioni Pediatriche. Ed. Salus Infirmorum, Padova, 3a ed., 2010)



  •   [2] Tra parentesi, in numeri romani, viene riportato se la dose del vaccino è la prima, seconda, terza o quarta.

  •   [3] Nei nati da madre HBsAg positiva si somministrano contemporaneamente, entro 12-24 ore dalla nascita ed in siti separati, la prima dose di vaccino (HB) e una dose di immunoglobuline specifiche anti-epatite B (HBIG). Il ciclo va completato da una seconda dose a 4 settimane dalla prima, da una terza dose dopo il compimento dell’ottava settimana (può coincidere con la prima somministrazione del ciclo normale) e da una quarta dose all’11o mese (può coincidere con la 3a dose del ciclo normale).

  •   [4] Per terzo mese di vita si intende il periodo che va dal compimento del 61° giorno di vita fino al 90° giorno di vita, ovvero dal compimento della 8a settimana fino alla 12a settimana di vita.

  •   [5] Vaccino pneumococcico coniugato eptavalente: programmi di ricerca attiva e vaccinazione dei soggetti a rischio elevato; per gli altri soggetti solo in base a specifici programmi regionali.

  •   [6] Vaccino meningococcico C coniugato: programmi di ricerca attiva e vaccinazione dei soggetti a rischio elevato; per gli altri soggetti vaccinazione in base a specifici programmi regionali.

  •   [7] Limitatamente alle Regioni con programmi vaccinali specifici in grado di garantire coperture superiori all’80%.

  •   [8] L’offerta attiva della seconda dose di routine della vaccinazione antimorbillosa-parotite-rosolia è epidemiologicamente importante soltanto dopo il raggiungimento di coperture vaccinali pari o superiori all’80% nella popolazione bersaglio (bambini di età inferiore a 24 mesi di vita).

  •   [9] Questo richiamo può essere fatto con il dosaggio dell’adulto e non più con quello pediatrico.

  •   [10] In soggetti con anamnesi negativa per varicella.

  •   [11] Vaccino meningococcico C coniugato: programmi di ricerca attiva e vaccinazione dei soggetti a rischio elevato; per gli altri soggetti vaccinazione in base a specifici programmi regionali.

http://www.coriv.org/vaccinazioni/calendario-vaccinazioni-2008-2010-2/


ima blog


Solo in Veneto è stato eliminato l’obbligo dal 2008, in diverse regioni sono state eliminate le sanzioni amministrative (Lombardia, Piemonte, Toscana, Abruzzo, Sardegna, Emilia Romagna e prov. Auton. Trento) non date credito ai tanti articoletti in rete di blog e siti vari, occorre far riferimento alle normative regionali.


Nuovo studio riconosce un forte legame circa l’aumento dei casi di sclerosi multipla in Francia negli ultimi 20 anni ed il vaccino Epatite B


 


Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Only registered users can comment.

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget