Vaccini Informa

VAERS riferisce:Episodi ipotonici nelle Reazioni Avverse

VAERS riferisce:Episodi ipotonici nelle Reazioni Avverse

Luglio 09
00:22 2014

Episodi ipotonici o di torpore riferiti nel Rapporto Informativo delle reazioni Avverse dei vaccini  (VAERS), 1996-1998

VAERS

 

Si parla di Episodi ipotonici o di torpore (HHE) e l’improvvisa comparsa di ipotonia, (iporesponsivo), e pallore o cianosi che si verificano entro 48 ore dopo vaccinazioni infantili. 

Questa sindrome è stata associata principalmente ai vaccini contenenti pertosse, somministrati ai bambini inferiori ai 2 anni di età; è stato stimata la verifica di  una volta ogni 1750 vaccinazioni contro la difterite-tetano-pertosse.

Precedenti studi di HHE sono stati limitati da un piccolo numero di casi e, a volte, da dettagli limitati della manifestazione.

Obiettivi. 

Questo gran numero di casi HHE segnalati dal Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), dovrebbero aiutare i medici a identificare l’ HHE, e per aiutare i ricercatori a indagare sui fattori di rischio, cause e patogenesi di questa sindrome.

Più di 40 000 segnalazioni ricevute tra il 1996 e il 1998 sono state sottoposte a screening per l’ HHE.

Risultati. C’erano 215 casi di HHE. L’età media di insorgenza della HHE era di 4 mesi.

 Oltre la metà delle segnalazioni (53%) riguardava le femmine.  Tra i bambini con HHE, inferiori a 24 mesi di età, l’episodio si è verificato (in 5 minuti) in solo 8,5%, rispetto al 66,7% dei bambini con HHE inferiori a 24 mesi di età.Non ci sono stati risultati pertinenti in materia di famiglia storia medica o la storia gestazionale delle madri.

La stragrande maggioranza dei bambini (93%), con HHE ha ricevuto un vaccino contenente pertosse, la difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP, 28%),  o difterite-tetano-pertosse(DTwP 11%),l’ Haemophilus influenzae tipo b ( DTwP-Hib, 61%). 

Durante l’episodio di HHE, il 90,1% dei bambini ha avuto pallore e il 49% aveva cianosi. A causa della manifestazione HHE, il 6,8% dei bambini aveva avuto tutti i vaccini. Del resto, il 66,5% dei bambini ha avuto uno o più vaccinazioni successive, e il 26,7% non ha ricevuto alcune vaccinazioni successive. 

Conclusioni.

Questo studio contiene dati molteplici di casi di bambini con HHE , e sostiene generalmente la natura non ricorrente di questa sindromeAnche se l’ HHE è stata meno frequentemente segnalata al VAERS ,le prove dello studio confermano che,questa sidrome si verifica dopo la vaccinazione  DTaP, e di altri vaccini contro la pertosse. 

Sebbene la maggior parte dei genitori e pediatri,abbiano vaccinato senza avere eventi avversi riportati inizialmente, questi purtroppo si sono verificati  nei bambini, dopo le vaccinazioni successive.

E’ stato proposto di “limitare la definizione di HHE” ad una gamma più ristretta di età (ad esempio, inferiori a 2 anni di età), anche perché la maggior parte dei bambini più grandi, probabilmente ha sperimentato la sincope vasovagale, piuttosto che l’ HHE .

fonte http://pediatrics.aappublications.org/content/106/4/e52.abstract

ALTRO ARTICOLO VAERS CORRELATO

TENDENZE RELATIVE A RICOVERI E MORTALITA’ TRA I NEONATI PER NUMERO DI DOSI DI VACCINO ED ETA’ IN BASE AL VACCINE ADVERSE EVENT REPORTING SYSTEM (VAERS),anno 1990-2010.

“I nostri risultati mostrano una correlazione positiva tra il numero di dosi di vaccino somministrate e la percentuale di ricoveri ospedalieri e di decessi.
Dal momento che i vaccini sono dati a milioni di bambini ogni anno, è assolutamente necessario che le autorità sanitarie abbiano dati scientifici provenienti da studi di tossicità sinergica su tutte le combinazioni di vaccini che i bambini potrebbero ricevere.

Trovare il modo per aumentare la sicurezza del vaccino dovrebbe essere la massima priorità”.

Foreign reports in the nondomestic VAERS database were not considered.

Figure 1.

Figure 1.

Distribution of infant cases reported to Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) by year, 1990–2010. Note: 1990 was a partial year of VAERS reporting.

Of the total 327,331 cases 

 Figure 2.

Figure 2.

Figure 2.

Distribution of infant cases reported as hospitalized or as a death to Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) by year, 1990–2010. Note: 1990 was a partial year of VAERS reporting.

VAERS 1990–2010 database

Figure 3.

Figure 3.

Hospitalization rate (%) versus the number of vaccine doses among infants, Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), 1990–2010.

Figure 4.

Figure 4.

Hospitalization rate (%) versus age (in 0.1 year increments) among infants receiving 1–8 vaccine doses, Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), 1990–2010.

Hospitalization rate (%) versus age (in 0.1 year increments) among infants receiving 1–8 vaccine doses, Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), 1990–2010.

 

RIFERIMENTI

Relative trends in hospitalizations and mortality among infants by the number of vaccine doses.

 

Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Only registered users can comment.

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget